Correggere la scrittura a specchio dei bambini: consigli ed esercizi

3 gennaio 2017

In questo articolo vi mostriamo i motivi fondamentali per i quali i bambini scrivono a specchio e alcuni consigli ed esercizi per correggere questo tipo di scrittura.

I numeri e le lettere sono i primi segni grafici che i bambini imparano a scrivere a casa e a scuola e spesso capita di vedere bambini tra i 5 e i 7 anni scrivere lettere e numeri come se fossero riflessi in uno specchio. Se inizialmente vi è lo stupore dei genitori di avere in casa dei piccoli Leonardo Da Vinci, in un secondo momento subentra l’ansia cosmica per la quale si teme il peggio. In realtà è un fenomeno molto comune nei bambini, specialmente nel momento in cui si interfacciano al mondo della lettura e scrittura.

Tuttavia è importante che questa modalità di scrittura sia corretta in tempo per evitare che i piccoli possano entrare in confusione generando errori di calcolo e scorretti gesti motori.

Vedremo insieme come correggere la scrittura a specchio con degli esercizi e vi forniremo qualche consiglio pratico.

scrittura_a_specchio

 

Come ogni buona regola ci insegna, è opportuno prima di correggere un errore partire dalla conoscenza dei motivi che spingono a commetterli. Pertanto partiamo dai motivi fondamentali per i quali i bambini possono scrivere a specchio.

1) Istinti naturali del bambino

Ci sono degli istinti del tutto naturali che inducono il bambino a una errata modalità del gesto grafico quali, l’istinto di partire dal basso e l’istinto del senso orario.

  • L’istinto di partire dal basso: Il bambino quando traccia il segno grafico “parte dal sé” (dal basso) per “allontanarsi dal sé” (verso l’alto).
  • L’istinto del senso orario: per i mancini risulta più facile tirare con un tratto orizzontale la penna/matita, da destra verso sinistra, al posto che spingerla sul foglio mentre per i destrorsi è molto più naturale tracciare il segno grafico in senso orario perchè partono dalla loro mano di scrittura, la destra, e vanno verso sinistra.

Leggi anche Impugnare bene la matita. Pronti per la scuola primaria!

2) La lateralità

Riguarda la preferenza del bambino per una mano o per l’altra. Se questa preferenza non è definita, il bambino può mostrare una lateralità incrociata o mancina e dunque iniziare a scrivere da desta verso sinistra;

numeri_a_specchio

3) La percezione visiva

In quest’ultimo caso ci riferiamo al modo in cui il bambino percepisce le simmetrie delle lettere. I bambini sviluppano e maturano con il tempo un sistema visivo, per questo motivo hanno maggiori difficoltà a percepire i cambiamenti nelle lettere speculari (come “b – d”, con cambiamenti da destra verso sinistra o come “b – p” con cambiamenti dall’alto verso il basso) e ciò provoca il fenomeno temporaneo della scrittura al contrario.

Come affrontare questo fenomeno?

Innanzitutto niente allarmismo! Si tratta di una fase normale che attraversano alcuni bambini quando apprendono a scrivere. Preoccuparsi in modo eccessivo rischierebbe di diffondere inutile ansia nel bambino, pertanto l’atteggiamento giusto è quello di aiutarlo in maniera paziente e positiva e vedrete come la sua scrittura migliorerà in modo del tutto spontaneo.

Correggere la scrittura: Consigli ed esercizi

1) Il primo nostro consiglio abbraccia il mondo della comunicazione. Ecco, è importantissimo il modo in cui si comunica. La fluidità della scrittura è proporzionata alla sicurezza che il bambino ha di sé e dalla certezza delle regole, che se chiare e poche renderanno la scrittura priva di intoppi.

Ad esempio, quando il bambino non riesce a fare qualcosa, anziché ripetergli ‘cosa deve fare’ possiamo adottare la tecnica di parlare direttamente con la parte del suo corpo che non sta facendo la cosa per benino. :) “Mano, tu devi fare quello che ti dice il mio caro amico, non puoi mica andare dove vuoi?”. Questo è un modo non invasivo di intervenire sulle difficoltà.

2) Munite i vostri bambini di quaderni e pennarelli termosensibili per correggere la scrittura. Un modo semplice per imparare e divertirsi insieme!

Iniziate con disegnare oggetti che abbiano delle spirali in modo da spingere il bambino a compiere movimenti che vanno dall’alto verso il basso. Dopo prendete il vostro phone e con l’aria calda cancellate i disegni creati con i pennarelli termosensibili per ricrearne di nuovi. Ricordate di lasciare spazio alla vostra fantasia e i bambini si divertiranno un sacco!

aspirali

3) Un altro consiglio per correggere il gesto motorio è quello di partire dai numeri 6 – 8 – 9 – 0 o lettere in corsivo rotonde, dicendo ai bambini di iniziare a scrivere partendo dalle ore 2 dell’orologio in modo da spingere il bambino a compiere movimenti che vanno dall’alto verso il basso.


Leggi anche Pregrafismo nella scuola dell’infanzia: si o no?

Dunque se il vostro bambino scrive lettere e numeri a specchio non preoccupatevi ma aiutatelo con pazienza e tranquillità, senza rischiare di comunicargli direttamente o indirettamente che “ciò che fa è sbagliato”. Ricordatevi che non si può pretendere che bambini di 5 anni rispondano sempre alle richieste degli adulti. A 5 anni anche la scrittura, percepita come cosa importante da noi adulti, è solo un gioco per i bambini, divertitevi insieme!

 

Autore:

Stefania Massafra

Editor di Marshmallow Games

 


Immagine articolo tratta da freepik

<a href=”http://it.freepik.com/foto-gratuito/primo-piano-della-pittura-ragazza-con-un-pennarello_855703.htm”>Disegnato da Freepik</a>


 

 

Iscriviti alla newsletter

Iscriviti alla newsletter

Se ti piacciono i nostri articoli lasciaci la tua mail per rimanere sempre aggiornato.

Registrazione effettuata con successo!

Scrivi un commento
Comunicazione e gioco: il valore comunicativo dell’azione ludicaCome annunciare l’arrivo di un fratellino. 3 Consigli e cose da fare
All comments (2)
  • Monica
    4 gennaio 2017 at 19:44

    Grazie per aver pubblicato questo articolo, l ho trovato interessante oltre che confortante. Seguiro' i vostri suggerimenti. Un saluto mamma Monica: )

    Reply
    • Stefania Massafra
      @Monica
      5 gennaio 2017 at 12:31

      Ciao Monica, ci fa molto piacere che l'articolo ti sia stato d'aiuto e che tu l'abbia trovato soprattutto confortante. Come sempre ai nostri lettori chiediamo […] Read MoreCiao Monica, ci fa molto piacere che l'articolo ti sia stato d'aiuto e che tu l'abbia trovato soprattutto confortante. Come sempre ai nostri lettori chiediamo di proporci idee e spunti, é un modo per starvi vicino con i nostri articoli. Se ci sono domande o argomenti che ti piacerebbe leggere non esitare a scriverci ;) Un saluto Mamma Monica, Stefania Read Less

      Reply

Scrivi il tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

COSA FACCIAMO
Marshmallow Games crea app educative per bambini e ragazzi, per una nuova entusiasmante esperienza di apprendimento! Scopri di più su www.marshmallow-games.com
Street Music Academy – Tutto è musica!
Scarica Street Music Academy
Nuovi di zecca!
I più amati
bimbo_ansia_newsletter

Cosa aspetti ad iscriverti?!

Giochi divertenti, consigli e informazioni utili per lo sviluppo del tuo bambino.

Registrazione effettuata con successo!